storia

Dietro lo scudo

Capitano, mio Capitano…

situazionecritica

Immagine

Dopo aver protetto la Terra assieme agli altri Avengers, Capitan America rende onore alla sua unica arma e lavora per lo S.H.I.E.L.D. Sotto l’occhio onnipresente di Nick Fury, Steve Rogers stenta ad ambientarsi nell’epoca moderna,  troppo complessa e intricata per un soldato tradizionalista. Ma se la tecnologia ha il suo fascino, lo S.H.I.E.L.D. lascia spazio a troppi dubbi morali. Stanco di accettare ordini senza porre domande e  stimolato dall’arrivo di un tremendo nemico, Capitan America si accinge a scoprire nuove verità.

A cosa serve uno scudo? A proteggere o a nascondere? Sul ritmo  di un perfetto action movie, Captain America – The winter soldier nutre questo costante sospetto, avvalorando teorie del complotto che puntano il mirino contro la grande America. Con una storia impregnata di disillusione e autocritica, il film dei fratelli Russo imbastisce una lucida riflessione (profonda per essere in un cinecomics) sulla modernità, in cui il regime del digitale…

View original post 354 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...