amore · storia · virtù · vizi

Cose che insegnerei a mio figlio

A bilanciare umiltà e dignità.
A dormire 8 ore a notte.
A ricordare che dalle persone a cui insegniamo qualcosa, possiamo imparare a nostra volta.
A non andare nel panico se gli si scaricherà l’iPhone.
A farsi rispettare, ma a rispettare prima di tutto.
A saper aspettare il suo turno di parola.

A non aver paura della fisicità.

A non sopravvalutare la felicità.

Ad abbracciare senza troppo pudore.
A lavarsi le mani prima di fare la pipì, oltre che dopo.
A sorprendere. A farsi sorprendere.
A tradurre in parole ben dosate i pensieri.

A non temere la propria sensibilità.

A non disdegnare della sana superficialità.

A scrivere i propri sogni appena sveglio.
A custodire i ricordi senza rimanerne schiavo.
Ad inventare. A diventare.
A lasciare l’impronta del proprio sguardo sulle cose.

A contare fino a 10 se necessario.
A far partire countdown se è indispensabile.

A trasmettere nozioni senza avarizia.
Ad ereditarne con ingordigia.

A ridere mostrando i denti.

A pretendere mostrando i denti.

Insegnerei a mio figlio a lasciarsi amare senza sentirsi in colpa.

Annunci

2 thoughts on “Cose che insegnerei a mio figlio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...